E-fattura. Da maggio consultazione dell’intermediario solo con nuova delega

Pubblicato il


E-fattura. Da maggio consultazione dell’intermediario solo con nuova delega

Importante novità in materia di deleghe per la fatturazione elettronica sarà attiva da maggio 2019.

Lo si evince dalla Faq n. 61 del 18 aprile 2019 pubblicata nella sezione “Fatture e corrispettivi” dell’agenzia delle Entrate.

A partire dal 3 maggio 2019, gli intermediari possono effettuare l’adesione (o il recesso) al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche per conto dei propri clienti solo se acquisiscono una nuova delega a tale servizio.

Decadono le deleghe anteriori al 21 dicembre 2018

 Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 291241 del 5 novembre 2018 sono state dettate le modalità per il conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica.

Il Garante per la protezione dei dati personali – con provvedimento n. 481 del 15 novembre 2018 – ha formulato alcune osservazioni riguardanti il trattamento dei dati personali, in base alle disposizioni del Regolamento 2016/679 del Parlamento e Consiglio Ue.

A seguito di alcuni tavoli tecnici, è stata trovata una soluzione che ha comportato l’emanazione del provvedimento agenziale n. 524526 del 21 dicembre 2018, che modifica il precedente del 5 novembre 2018 in merito al servizio di consultazione delle e-fatture, in particolare, disponendo un nuovo modello di conferimento delle deleghe ai servizi del portale “Fatture e Corrispettivi”.

Pertanto, se la delega è stata conferita prima della data del 21 dicembre 2018, gli intermediari non potranno effettuare - per conto dei propri clienti - l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici. Tali soggetti sono tenuti ad acquisire nuovamente la delega al servizio di consultazione.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 18 aprile 2019 - Fatture elettroniche. Deleghe mediante Pec, stop dal 31 maggio – G. Lupoi