Esonerati Ires. Elenco pronto

Pubblicato il



Il decreto del 18 febbraio 2014 a firma del Ministero dell’Economia è stato pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 53 del 5 marzo 2014.

Il provvedimento reca “Individuazione dei soggetti a cui si applicano, per l'anno di imposta 2013, le disposizioni di cui all'articolo 1, comma 185, della legge 27 dicembre 2006, n. 296”.

Esso riporta, così, l’elenco dei soggetti che per l’anno d’imposta 2013 sono esentati dal pagamento dell’Ires.

Si tratta di enti e associazioni senza fini di lucro esentati dal pagamento dell’Ires perché partecipano e collaborano alla realizzazione di manifestazioni di interesse storico, artistico e culturale, legate agli usi e alle tradizioni locali.

Procedura

Per essere ammesse al beneficio, la disposizione di cui alla legge n. 296/2006, prevede che le associazioni interessate presentino direttamente, in via telematica (dal 20 luglio al 20 settembre di ogni anno), un’istanza tramite l’apposito modello, utilizzando il software “IstanzaBenefici_Associazioni”, disponibile sul sito internet delle Entrate.

L’Agenzia, esaminate tutte le domande pervenute e verificata la sussistenza dei requisiti, redige l’elenco dei soggetti ammessi al beneficio – nel rispetto dei criteri fissati dal decreto Mef 228/2007 - per poi inviarlo direttamente all’Economia.
Allegati Links