19 luglio 2018

Il controllo mediante agenzia investigativa

Premessa

La Corte di Cassazione con ordinanza n. 15094 dell’11/06/2018 è tornata sull’ utilizzazione, da parte del datore di lavoro, delle agenzie investigative per esercitare forme di controllo sui lavoratori.
Non è raro, infatti, che le imprese che abbiano fondati sospetti sulla fedeltà del dipendente si rivolgano ad agenzie investigative per verificare se il predetto tenga condotte fedifraghe e/o comunque suscettive di nuocere all’organizzazione aziendale e al buon funzionamento di quest’ultima.

Contenuto riservato! Accedi o registrati gratuitamente.