Lavoro nero, caporalato, false cooperative, tirocini e distacco transnazionale nel mirino dell’Ispettorato

Lavoro nero, caporalato, false cooperative, tirocini e distacco transnazionale nel mirino dell’Ispettorato

Lavoro nero, caporalato, logistica, trasporto, false cooperative, tirocini, distacco transnazionale sono i settori prioritari di intervento per l'attività di vigilanza che verrà svolta nel 2018 dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro, per potenziare il contrasto dei fenomeni del lavoro sommerso ed irregolare e la lotta all'evasione ed elusione contributiva.

Tanto si evince dal comunicato del Ministero del Lavoro dell’8 febbraio 2018 il quale evidenzia, altresì, che nel corso del 2018 proseguiranno gli accertamenti avviati sul finire dello scorso anno sul colosso della distribuzione Amazon e sulla compagnia aerea Ryanair.

Dal comunicato si evince che la programmazione della vigilanza nel 2018 si basa sull'esperienza realizzata nel primo anno di attività dell’Ispettorato, che ha evidenziato un aumento di alcuni fenomeni di violazione della legge.

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 23 dicembre 2016 – Distacco transnazionale Comunicazione – Schiavone
Lavoro