Marchio. Procedura veloce “fast track” per depositare le domande

Marchio. Procedura veloce “fast track” per depositare le domande

E’ attiva, dallo scorso 26 febbraio 2019, una nuova procedura rapida, opzionale, denominata “fast track”, per il deposito delle domande di marchio, tramite il portale on line https://servizionline.uibm.gov.it.

Lo ha comunicato il ministero dello Sviluppo Economico, con nota del 26 febbraio, dove vengono illustrati i vantaggi del nuovo procedimento, ovvero:

  • tempi notevolmente ridotti per la pubblicazione della domanda;
  • riduzione della possibilità che ci siano errori nelle domande.

Secondo l’iter di questa procedura, tra il deposito e la pubblicazione delle domande di marchio dovrebbero intercorrere circa 120 giorni (a fronte dei 180 giorni delle procedure ordinarie).

Per accedere al servizio “fast track”, occorrerà semplicemente selezionare i prodotti e i servizi inclusi nell'elenco della Classificazione Internazionale di Nizza e pagare contestualmente all’invio della domanda (PagoPa).

La definizione della procedura è contenuta nella circolare MISE n. 604 del 6 febbraio 2019.

Allegati

DirittoDiritto IndustrialeMarchi e brevettiInformatica giuridica