09 settembre 2019

Modifica dell’attività in fatto: ostacolo al riporto delle perdite

L’Agenzia delle Entrate analizza il fenomeno della modifica dell’attività in fatto esercitata dalla società quale ostacolo al riporto delle perdite in caso di trasferimento delle partecipazioni. Lo fa nella risposta ad interpello n. 367 del 6 settembre 2019.

Contenuto riservato! Accedi o registrati gratuitamente.