Parlamento europeo, Iva con aliquota massima del 25%

Parlamento europeo, Iva con aliquota massima del 25%

Gli Eurodeputati hanno votato una risoluzione sulla semplificazione del sistema Iva, con aliquota massima del 25%.

Il 3 ottobre 2018 è stata approvata una risoluzione legislativa del Parlamento europeo in merito alla proposta di direttiva del Consiglio che modifica la direttiva 2006/112/CE per quanto concerne l'armonizzazione e la semplificazione di determinate norme nel sistema d'imposta sul valore aggiunto e l'introduzione del sistema definitivo di imposizione degli scambi tra Stati membri.

I deputati europei hanno, quindi, sostenuto l’adozione di un'aliquota Iva massima del 25%, in aggiunta all’introduzione:

  • di un meccanismo di risoluzione delle controversie;
  • di un sistema di notifica automatica delle modifiche alle norme Iva fra i diversi Stati membri;
  • di un portale informativo, attraverso il quale ottenere rapidamente informazioni accurate sulle aliquote IVA in tutta l'UE.

Il relatore della proposta ha posto in evidenza come nella Ue siano presenti vari sistemi di Iva che danno luogo a scappatoie, portando ad una crescente perdita di entrate di tale imposta. La semplificazione contenuta nel progetto di proposta mira a ridurre tali perdite.

Ora le proposte di miglioramento saranno trasmesse al Consiglio UE, che avrà il compito di adottare la necessaria legislazione.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 19 gennaio 2018 - Ue, passi per armonizzare l'Iva – G. Lupoi
Diritto InternazionaleDirittoDisposizioni comunitarie