13 giugno 2017

Pm sanzionato se ritarda le indagini

Le Sezioni unite penali di Cassazione hanno confermato la sanzione disciplinare della censura applicata dal Csm ad un magistrato in servizio presso la Procura della Repubblica, in quanto ritenuta responsabile per avere tardato nell'espletare le indagini concernenti un procedimento penale a lui...

Contenuto riservato! Accedi o registrati gratuitamente.