Reti di imprese più tempo per le agevolazioni

Pubblicato il

In questo articolo:



Reti di imprese più tempo per le agevolazioni

Le aggregazioni di imprese operanti o che vogliono operare nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale hanno più tempo per presentare le istanze di adesione alle agevolazioni di cui al decreto ministeriale del 21 giugno 2016 (Bando Manifattura sostenibile e artigianato digitale).

Con decreto MiSE del 29 marzo 2017, infatti, è stato disposto che il termine finale per la presentazione delle domande relative alle suddette agevolazione, previsto alle ore 12.00 del 30 marzo 2017, è posticipato alle ore 12.00 del 04 maggio 2017.

A seguito di tale proroga, le domande, corredate della relativa documentazione, potranno essere quindi trasmesse a partire dalle ore 10:00 del giorno 1° marzo 2017 e fino alle ore 12:00 del giorno 04 maggio 2017, all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dgiai.artigianatodigitale@pec.mise.gov.it 

Artigianato digitale, Bando 2016

Le agevolazioni fiscali di cui sopra si riferiscono al secondo intervento agevolativo che il Mise ha predisposto nel 2016 in favore di aggregazioni di imprese operanti o che vogliono operare nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale.

Il nuovo bando è istituito con il DM del 21 giugno 2016, pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 190 del 16 agosto 2016.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola 14 febbraio 2017 - Nuovo bando artigianato digitale – Moscioni