Ricezione dei 730-4. Modello per comunicare la sede telematica

Ricezione dei 730-4. Modello per comunicare la sede telematica

E’ disponibile il nuovo modello, da utilizzare da marzo 2019, per la comunicazione della sede telematica per la ricezione dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall’agenzia delle Entrate, con relative istruzioni e specifiche tecniche per la trasmissione.

Il modello è stato approvato con provvedimento agenziale prot. n. 58168 del 12 marzo 2019 e consente ai sostituti d’imposta di indicare la sede telematica presso cui ricevere, dall’agenzia delle Entrate, il flusso con i risultati finali delle dichiarazioni 730 (modello 730-4), presentate nello stesso anno cui si riferisce la comunicazione.

Le istruzioni al modello chiariscono che i sostituti d’imposta devono inviare il quadro CT con la certificazione unica (CU), qualora non abbiano già validamente presentato, a partire dal 2011, una comunicazione CSO, ovvero un precedente quadro CT. Di conseguenza, devono utilizzare il presente modello tutti i sostituti che non hanno già inviato la comunicazione e coloro che devono variare dati già comunicati.

I sostituti d’imposta possono effettuare la trasmissione telematica dello schema anche avvalendosi di un intermediario incaricato della trasmissione telematica delle dichiarazioni.

La trasmissione della comunicazione va effettuata nell‘anno d’invio dei risultati contabili delle dichiarazioni modello 730.

Sede telematica da indicare

La sede telematica da indicare può essere:

  • quella propria del sostituto d’imposta, abilitato a Fisconline o Entratel;
  • quella di un intermediario incaricato, abilitato a Entratel.

Si specifica che i sostituti appartenenti a un gruppo societario possono indicare la sede telematica di una società appartenente allo stesso gruppo.

Scheda per la cessazione della delega all’intermediario

Il provvedimento del 12 marzo 2019 contiene anche la scheda riservata all’intermediario delegato dal sostituto alla ricezione dei dati relativi ai modelli 730-4, che intende comunicare la cessazione dell’incarico di delega. La scheda va inviata dal 15 settembre al 15 gennaio dell’anno successivo.

Il presente provvedimento sostituisce i precedenti emanati in materia.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 28 gennaio 2019 - Modello 730-4. Variazione intermediario non aggiornata, istruzioni – Pichirallo
FiscoDichiarazioni