Riciclaggio, svolta anti-terrorismo

Pubblicato il



Il Parlamento europeo dice sì alla terza direttiva contro gli illeciti economici (che si estende ai reati di terrorismo), approvando il provvedimento a larghissima maggioranza. La direttiva adegua l'ordinamento comunitario alle raccomandazioni del Gruppo d'azione finanziaria internazionale, l'organismo del G7 che studia gli strumenti per combattere la criminalità finanziaria.

Allegati