Riforma processo civile: Bonafede incontra avvocati e magistrati

Riforma processo civile: Bonafede incontra avvocati e magistrati

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha incontrato i rappresentanti del Consiglio Nazionale Forense, dell’Organismo Congressuale Forense, dell’Unione Nazionale delle Camere Civili, dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati e dell’Associazione Nazionale Magistrati per parlare dell’annunciata riforma del processo civile.

Lo si apprende da un comunicato stampa del CNF del 6 dicembre 2018.

Durante la riunione, tenuta presso la sede di Via Arenula, le rappresentanze dell’Avvocatura hanno, in primo luogo, dichiarato di apprezzare l’impegno profuso dal Guardasigilli per l’investimento nelle risorse, definito come “presupposto indispensabile per qualsiasi realistica aspettativa di miglioramento dell’efficienza del processo”.

Avvocatura: gli interventi da evitare

La discussione si è poi focalizzata sulle misure che, secondo gli addetti ai lavori, non dovrebbero essere ricomprese nell’intervento di revisione del processo civile.

E’ stata quindi ribadita l’assoluta contrarietà:

  • ad interventi che compromettano gli spazi di difesa;
  • ad interventi assunti con decreto legge o a mezzo di emendamento di legge di conversione di decreto legge;
  • all’introduzione di ulteriori sanzioni processuali;
  • all’ampliamento dei poteri istruttori del giudice nel processo “che è e deve rimanere nella disponibilità delle parti”;
  • alla previsione dell’obbligatoria comparizione personale delle parti alla prima udienza;
  • alla limitazione all’ambito della negoziazione assistita delle facoltà di raccolta di prove da parte degli avvocati fuori dal processo.

Il ministro Bonafede, dal canto suo, ha manifestato il proprio apprezzamento rispetto alla manifestata disponibilità, da parte di avvocati e magistrati, a lavorare insieme al fine di garantire efficienza ed effettività nel settore Giustizia.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Punto & Lex 27 novembre 2018 - Processo civile, in settimana il testo di riforma – Pergolari
DirittoDiritto CivileProcedura civileFunzioni giudiziarieProfessionistiAvvocati