Servizi informatici del settore civile, interruzione 15-18 dicembre

Servizi informatici del settore civile, interruzione 15-18 dicembre

I sistemi informatici della giustizia civile verranno interrotti dalle ore 17 del 15 dicembre e sino, presumibilmente, alle ore 08 del 18 dicembre 2017.

L’interruzione, volta a consentire l’installazione di urgenti e improcrastinabili modifiche correttive, interesserà tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale compresi i Giudici di Pace.

Nel corso dell’interruzione non sarà possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi e non saranno disponibili i registri di cancelleria, né si potrà procedere alle consultazioni e a scaricare i fascicoli da parte di magistrati e personale di cancelleria.

E’ quanto reso noto sul portale dei servizi telematici Giustizia con comunicazione del 12 dicembre 2017, dove viene anche fatto presente che, durante l’attività di manutenzione, rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà, quindi, possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni (anche se, in questo caso, i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo dei singoli distretti).

Links

DirittoFunzioni giudiziarieInformatica giuridica