Sisma 2016/2017: proroga della ripresa dei versamenti sospesi di contributi e premi

Sisma 2016/2017: proroga della ripresa dei versamenti sospesi di contributi e premi

Il D.L. n. 55/2018 è stato convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della Legge n. 89/2018, per cui, con messaggio n. 3088 del 3 agosto 2018, l’INPS ha evidenziato che la nuova norma ha disposto che gli adempimenti e i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, sospesi, sono da effettuare entro il 31 gennaio 2019, senza applicazione di sanzioni e interessi, anche mediante rateizzazione fino ad un massimo di 60 rate mensili, di pari importo, a decorrere dal mese di gennaio 2019.

Alla luce di quanto sopra, con riferimento ai territori colpiti dagli eventi sismici 2016/2017, è prorogato anche il termine per la ripresa dei versamenti contributivi in unica soluzione.

Evidenzia l’Istituto che detta ripresa degli adempimenti e dei versamenti sospesi, precedentemente fissata al 31 maggio, è stata prorogata alla data del 31 gennaio 2019 per effetto delle modifiche intervenute in sede di conversione.

Allegati

Links

PrevidenzaLavoro