Software di controllo 73C/2018 per rettifiche di Caf e professionisti

Software di controllo 73C/2018 per rettifiche di Caf e professionisti

E’ possibile fruire, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, della procedura di controllo 73C per la verifica delle informazioni contenute nel modello 73C/2017.

La versione 1.0.0 del 7 giugno 2018 del software di controllo 73C/2018 permette la verifica delle informazioni contenute nella “Comunicazione dei dati rettificati da parte del Caf o del professionista abilitato nei casi in cui il contribuente non intende presentare una dichiarazione rettificativa” (modello 73C/2017).

Con la procedura di controllo è possibile conoscere, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.

Gli utenti abilitati al Servizio telematico sono tenuti ad installare il "Desktop Telematico", utile per accogliere le applicazioni distribuite dall'Agenzia delle Entrate per la gestione dei documenti inviati e ricevuti telematicamente.

Fisco