Tassazione separata per l'una-tantum da vacatio contrattuale

Pubblicato il

L’Agenzia delle entrate, con la risposta 17 settembre 2020, n. 367, conferma che l’erogazione di una somma “una tantum per il pregresso”, riconosciuta ai lavoratori, per i mancati incrementi dei minimi contrattuali è soggetta a tassazione separata.

Se sei già abbonato o hai acquistato l'articolo effettua il login.

Il singolo articolo ha un costo di € 0,25