Tirocinio forense presso Inps

Tirocinio forense presso Inps

L’Inps ha reso noto l’avvio, a partire dal 20 giugno 2016, della nuova procedura per l’ammissione del tirocinio forense presso l’Avvocatura dell’Istituto previdenziale.

Requisiti

I requisiti per lo svolgimento della pratica presso l’Avvocatura dell’Inps sono:

- essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea;

- essere in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione nel registro dei praticanti Avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale nel territorio del cui circondario si trova l’Ufficio legale dell’Inps indicato nella domanda di pratica;

- se già iscritti nel registro dei praticanti presso il Consiglio dell'Ordine, non avere una anzianità di iscrizione superiore a sei mesi.

Domanda entro il 20 luglio

Sul sito istituzionale dell'Inps sono pubblicati i bandi regionali e quello riferito ai posti disponibili presso il Coordinamento generale; i medesimi sono anche esposti presso le Direzioni regionali ed i Consigli degli ordini degli avvocati territorialmente competenti.

La domanda per il tirocinio è compilabile esclusivamente per via telematica e dovrà essere presentata attraverso un apposito form a partire dalle ore 12,00 del 20 giugno 2016 fino alle ore 14,00 del 20 luglio 2016.

La notizia si apprende in un comunicato stampa dell'Inps del 20 giugno 2016.

ProfessionistiAvvocati