Agevolazioni contributive e rispetto della parte normativa del CCNL

Pubblicato il


Agevolazioni contributive e rispetto della parte normativa del CCNL

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce le prime indicazioni, per il personale ispettivo, sulla verifica del rispetto della parte normativa contenuta negli accordi e contratti collettivi ex art. 1, comma 1175, Legge 26 dicembre 2006, n. 296, per il godimento dei benefici normativi e contributivi. Facendo seguito alle prime note d'apertura emanate nell'anno 2019, nella quale veniva preclusa la possibilità di revocare i benefici normativi e contributivi goduti dal datore di lavoro che, seppur non applicando un CCNL dotato dei requisiti di rappresentatività ovvero non applichi alcun contratto collettivo, garantisca un trattamento economico complessivamente equivalente o superiore rispetto a quello previsto dal contratto leader, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro rende note, con la Circolare 28 luglio 2020, n. 2, le prime indicazioni per la verifica di equivalenza della parte normativa.

Links