Area di crisi industriale complessa di Trieste. Aiuti dal MiSE

Area di crisi industriale complessa di Trieste. Aiuti dal MiSE

Dal Ministero dello sviluppo economico è stata attivata la procedura che mette a disposizione 15 milioni di euro per progetti di riconversione e riqualificazione dell’area di crisi industriale complessa di Trieste.

Lo rende noto la circolare n. 127402 del 28 settembre 2017, che spiega che l'obiettivo del MiSE è quello di rafforzare il tessuto produttivo locale attraverso la realizzazione di iniziative imprenditoriali e l’attrazione di nuovi investimenti.

Agevolazioni concedibili

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto impianti, dell’eventuale contributo diretto alla spesa e del finanziamento agevolato, entro i limiti previsti dal regolamento Ue n. 651/2014. In particolare, il finanziamento agevolato concedibile è pari al 50% degli investimenti ammissibili. Il contributo in conto impianti e l’eventuale contributo diretto alla spesa sono complessivamente di importo non inferiore al 3% della spesa ammissibile.

Presentazione della domanda

Si legge nella circolare n. 127402/2017 che le domande di accesso alle suddette agevolazioni potranno essere presentate ad Invitalia dal 31 ottobre 2017 e fino al 30 novembre 2017, secondo le modalità indicate nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia.

Allegati

FiscoAgevolazioni