Cndcec e Fnc. Decreto Rilancio. Il lavoro nei decreti dell’emergenza

Pubblicato il



Cndcec e Fnc. Decreto Rilancio. Il lavoro nei decreti dell’emergenza

Il documento di ricerca della Fondazione Studi del Cndcec sulle misure sul lavoro contenute nei decreti sull'emergenza da Coronavirus (COVID-19) con le novità del Rilancio, segue i pregressi lavori pubblicati il 18 marzo 2020, il 15 aprile e, da ultimo, il 29 aprile 2020.

Il lavoro è al passo con il decreto Cura Italia n. 18/2020, come modificato in sede di conversione in legge e ulteriormente modificato dal decreto Liquidità n. 23/2020 e con il recentissimo decreto Rilancio n. 34/2020.

Nel documento sono trattate tutte le iniziative volte a favorire la conservazione della potenzialità produttiva delle imprese nel periodo dell’emergenza.

Inoltre vengono analizzate: l’estensione delle misure speciali in tema di ammortizzatori sociali per tutto il territorio nazionale; le norme speciali in materia di riduzione dell’orario di lavoro e di sostegno ai lavoratori; le disposizioni in materia di sospensione e proroga dei termini di presentazione delle domande di trattamenti previdenziali ed assistenziali; le altre misure urgenti in materia di lavoro e politiche sociali del decreto Rilancio.

Il lavoro è arricchito da interessanti schemi riepilogativi dei principali interventi.

Allegati Anche in
  • edotto.com - Edicola del 6 maggio 2020 - FNC aggiorna l’analisi dei decreti Cura Italia e Liquidità - G. Lupoi