Cndcec, elezioni telematiche a febbraio

Pubblicato il



Cndcec, elezioni telematiche a febbraio

L’articolo 31 del decreto Ristori, Dl 137/2020, ha dato la possibilità e il Cndcec l’ha colta: rinviate le votazioni per gli Ordini locali dei commercialisti e dei collegi di revisione.

Pertanto, le elezioni per il rinnovo dei Consigli degli Ordini e dei Collegi dei Revisori territoriali della categoria si terranno il 2 e 3 febbraio del 2021 anziché il 5 e 6 novembre 2020.

Il periodo concesso dall’articolo 31 - le procedure elettorali potranno essere telematiche e potrà essere disposto il differimento della data (non superiore a 90 giorni) - deve essere speso per redigere il regolamento per la votazione online.

Con l’informativa 127 del 30 ottobre 2020, il Cndcec, oltre a comunicare la sospensione, dà le coordinate agli ordini locali sul trattamento dei voti già espressi per corrispondenza.

Le procedure elettorali in atto sono sospese e non si può più procedere con il voto per corrispondenza eventualmente previsto dagli Ordini territoriali.

Le buste contenenti i voti per corrispondenza già espressi nelle mani dei Consiglieri Segretari e dei Notai:

  • devono essere conservate dagli stessi sotto la propria responsabilità;
  • dovranno essere consegnate al Presidente del seggio all’apertura delle operazioni di voto il 2 febbraio 2021.

Si mette in moto la macchina organizzativa, che dovrà:

  • predisporre un sistema di voto;
  • fare un bando di gara;
  • ottenere l’approvazione del ministero della Giustizia.

Slitta anche il rinnovo del Consiglio nazionale

Il rinvio delle elezioni porta allo slittamento delle votazioni degli ordini territoriali per eleggere i nuovi consiglieri. Dunque, l’attuale Consiglio nazionale resterà presumibilmente fino a marzo 2021.

Sulla scia, il Ministero dell’Università e della Ricerca, con il DM n. 661 del 24 settembre 2020 sugli esami di tutte le professioni regolamentate, sposta anche la seconda sessione dell’esame di Stato dei commercialisti, si sarebbe dovuta tenere il 23 novembre 2020.

È lo stesso Cndcec a dare la notizia attraverso l’informativa n. 125/2020, che spiega che la prova sarà una e orale da effettuarsi con modalità a distanza.

Intanto, con un’altra Informativa - n. 126 del 30 ottobre 2020 - a rettifica di quanto riportato nell’informativa n. 123 del 28 ottobre 2020 sull’elenco revisori dei conti degli enti locali in vigore dal 1° gennaio 2021, in relazione alla decorrenza fissata dal Ministero dell’Interno per la presentazione delle domande di iscrizione e di mantenimento dell’iscrizione nell’elenco dei revisori dei conti degli enti locali in vigore dal 1° gennaio 2021, il Cndcec informa che le domande potranno essere presentate dalle ore 11.00 del 4 novembre 2020 ed entro il termine perentorio del 16 dicembre 2020, alle ore 18.00.

Allegati