Confindustria Dimissioni on line

Pubblicato il


Confindustria Dimissioni on line

Anche Confindustria dice la sua sulla nuova procedura per le dimissioni e le risoluzioni consensuali dei rapporti di lavoro, con circolare n. 19951 dell’11 marzo 2016.

Dimissioni in sede protetta

Per quanto concerne le dimissioni o risoluzioni consensuali rese nelle sedi di cui all’art. 2113, comma 4, c.c., nonché presso le Commissioni di certificazione, viene evidenziato che, nel caso di specie, non è indispensabile sottoscrivere una vera e propria conciliazione o una transazione, ma è sufficiente l’accertamento dell’effettiva volontà del lavoratore di cessare il proprio rapporto di lavoro, purché ciò avvenga con le stesse modalità, anche formali, con le quali si sottoscrivono le conciliazioni o le transazioni in sede sindacale.

PIN INPS

Sottolinea la circolare che nel Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 15 dicembre 2015 è previsto che il lavoratore, per effettuare con successo l’identificazione, deve essere in possesso sia del PIN dell’INPS che delle credenziali per l’accesso al portale ClicLavoro; tali credenziali non sono tra loro alternative.

Tuttavia, la circolare del Ministero del Lavoro 12/2016 prospetta un meccanismo di accreditamento semplificato che richiede unicamente il possesso del PIN INPS da parte del lavoratore e tale semplificazione trova conferma nel video tutorial predisposto dallo stesso Ministero.

Revoca delle dimissioni e della risoluzione consensuali

Una delle novità più significative della nuova disciplina è il riconoscimento, in favore del lavoratore, di un vero e proprio diritto alla revoca delle dimissioni e delle risoluzioni consensuali.

Il diritto in questione va esercitato telematicamente dal lavoratore entro 7 giorni dalla trasmissione del modulo.

Tale possibilità non è, però, concessa per le dimissioni o la risoluzione consensuale rese presso le sedi di cui all’art. 2113, comma 4, c.c., o presso le Commissioni di certificazione.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 14 marzo 2016 - Dimissioni on line, FAQ – Schiavone