Decontribuzione contratti di solidarietà. Presentazione istanze con Pec

Decontribuzione contratti di solidarietà. Presentazione istanze con Pec

Ci sono 10 giorni di tempo a disposizione per presentare le istanze di decontribuzione, a valere sul fondo 2018, per i contratti di solidarietà industriali di tipo A, stipulati al 30 novembre 2018 ovvero in corso nel secondo semestre 2017.

Con notizia del 30 ottobre 2018, il ministero del Lavoro comunica che saranno riaperti i termini per l’invio delle suddette istanze: lo spazio temporale è dal 30 novembre al 10 dicembre 2018.

Decontribuzione contratti di solidarietà industriali

Sono previste riduzioni contributive per i contratti di solidarietà stipulati ai sensi degli articoli 1 e 2 del DL 726/1984. A beneficiarne sono le imprese che stipulano o abbiano in corso contratti di solidarietà difensiva di tipo A: per i lavoratori che in base a tale contratto siano interessati a una riduzione dell'orario di lavoro in misura superiore al 20%, l'impresa può chiedere la riduzione del 35% della contribuzione a carico del datore di lavoro.

Istanze solo via Pec

Si rende noto che la presentazione va eseguita solamente a mezzo Pec ai seguenti indirizzi: sgravicds@pec.lavoro.gov.it e sgravicontrattisolidarieta@postacert.inps.gov.it.

I datori di lavoro iscritti all’INPGI possono inoltre l’istanza anche all’indirizzo contributi@inpgi.legalmail.it.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 2 ottobre 2018 - Decontribuzione contratti di solidarietà 2018. Domanda dal 30 novembre – Schiavone
LavoroAgevolazioni contributive