Decreto clima in Gazzetta

Pubblicato il


Decreto clima in Gazzetta

Il decreto clima (decreto legge n. 111 del 14 ottobre 2019), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 241 del 14 ottobre 2019, è in vigore.

Risponde agli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell'aria.

Il taglio ai sussidi dannosi per l’ambiente non è nel decreto, sarà oggetto della legge di Bilancio.

Tra le misure urgenti spiccano due agevolazioni.

Bonus mobilità, per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico, anche a favore di persone conviventi, e di biciclette, anche a pedalata assistita, riservato agli abitanti dei comuni sotto procedura d’infrazione Ue per la qualità dell’aria:

  1. se rottameranno, entro dicembre 2021, auto fino alla classe Euro 3 potranno accedere al bonus da 1.500 euro;  
  2. se rottameranno, entro dicembre 2021, motocicli fino agli Euro 2 e agli Euro 3 a due tempi potranno accedere al bonus da 500 euro.

L’importo, che non incide sul reddito imponibile e non rileva ai fini Isee, deve essere speso entro 3 anni.

Bonus green corner, riservato ai commercianti: se dedicheranno “corner” alla vendita di prodotti, alimentari e detergenti, sfusi o alla spina, con contenitori non monouso, potranno avere un contributo a fondo perduto pari alla spesa sostenuta e documentata con tetto a 5mila euro.

Decreto clima. Proroga per busta paga pesante

Il decreto clima contiene anche la proroga del termine di cui all'articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229.

Pertanto, è prorogata dal 15 ottobre al 15 gennaio 2020 la restituzione dei tributi e contributi previdenziali e assistenziali non versati dai terremotati del Centro Italia.

Allegati Anche in
  • edotto.com - Edicola del 19 settembre 2019 - Decreto “clima”, incentivi per spingere verso una crescita sostenibile - Moscioni