Disponibile la procedura per comunicare i dati del DPO

Disponibile la procedura per comunicare i dati del DPO

A pochi giorni dalla piena applicazione del Regolamento UE 2016/679, il Garante per la protezione dei dati personali - con comunicato del 18 maggio 2018 - ha reso noto che è disponibile la procedura per la comunicazione dei dati di contatto del Responsabile della Protezione dei dati o DPO.

Si rammenta, infatti, che - poiché il Responsabile della Protezione dei Dati funge da punto di contatto fra il singolo ente o azienda ed il Garante - se lo stesso viene designato, i soggetti pubblici e privati devono comunicare al Garante Privacy il suo nominativo per poter permettere che le autorità di controllo possano contattarlo in modo facile e diretto, come chiarito nelle Linee guida sui Responsabili della Protezione dei Dati adottate dal Gruppo Articolo 29.

Sul sito dell'Autorità è disponibile una procedura online per la comunicazione del nominativo.

Inoltre, per facilitare i soggetti tenuti all'adempimento, nella sezione dedicata alla procedura, è presente anche un facsimile in formato .pdf che consente di familiarizzare con l'adempimento e verificare, prima di iniziare la compilazione online, quali saranno le informazioni richieste.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 18 maggio 2018 – Forum Privacy. Singoli professionisti e piccoli studi con adempimenti leggeri – Schiavone
DirittoProtezione dei dati personali (Privacy)Lavoro