FSBA, aggiornamento al D.L. Sostegni

Pubblicato il


FSBA, aggiornamento al D.L. Sostegni

Il Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA) ha pubblicato, sul proprio sito web l’aggiornamento del manuale operativo per le prestazioni erogate dal Fondo relativamente alle domande di assegno ordinario previste dal Decreto Legge 22 marzo, n. 41.

Il Fondo comunica che:

  • i datori di lavoro devono presentare una nuova domanda con causale Covid-19 (Decreto 41/2021);
  • i lavoratori devono essere in forza alla data del 22 marzo 2021;
  • la durata minima della sospensione è di una settimana;
  • la durata massima della sospensione è di 28 settimane nel periodo dall'1/4/2021 al 31/12/2021;
  • l’accordo sindacale deve essere allegato alla nuova domanda, ancorché venga mantenuto il medesimo già allegato alle precedenti domande;
  • la rendicontazione deve essere effettuata entro il 30 del mese successivo;
  • la domanda di accesso alle 28 settimane deve essere presentata entro il 30 del mese successivo.

Nella nuova domanda con causale Covid-19 dovrà essere richiesto un nuovo ticket INPS.

Si rammenta che possono accedere alla prestazione i lavoratori che risultino in forza alla data del 22 marzo 2021 anche se è già stata presentata ed è in corso una domanda ai sensi della Legge 30 dicembre 2020, n. 178, relativa ai lavoratori in forza alla data del 4 gennaio 2021. In tal ultimo caso, verranno, comunque, erose le settimane del contatore dedicato al Decreto Sostegni.

Il Fondo comunica che al fine di semplificare le procedure di presentazione delle nuove domande sarà possibile duplicare la domanda precedente già presentata con la possibilità di apportare le dovute variazioni ovvero integrazioni. Diversamente sarà possibile presentare una nuova domanda che riporterà in automatico i dati inseriti nella precedente.

Allegati