Il Fisco italiano al setaccio di Bruxelles

La Commissione europea ha attivato una serie di procedure di infrazione e di cause pregiudiziali contro il Fisco italiano, per le quali ancora oggi si attende un giudizio. Un ulteriore episodio che sta mettendo su fronti opposti l'Amministrazione italiana e la Commissione Ue è la mancata notifica a Bruxelles dello sconto Irap per i neo assunti, deciso dalla Finanziaria ed ora in corso di modifiche con il piano per la competitività.

Allegati

Disposizioni comunitarieDiritto InternazionaleDiritto