Il Ministero del lavoro spiega gli aggiornamenti alle Comunicazioni obbligatorie

Con la nota n. 16176, del 19 novembre 2012, il Ministero del lavoro illustra le principali novità concernenti gli aggiornamenti degli standard del Sistema informatico delle comunicazioni obbligatorie (CO), disposti dal decreto direttoriale n. 235, del 5 ottobre 2012, a seguito delle disposizioni contenute nelle leggi n. 35/2012 e n. 92/2012.

Gli aggiornamenti trattati, che entreranno in vigore dalle ore 19,00 del 10 gennaio 2013, riguardano:

- gli inserimenti multipli di lavoratori nel sistema UniLAV, con la possibilità di poter fare un'unica comunicazione in caso di contestuale assunzione di due o più operai agricoli con il modulo “Unificato LAV”;

- la possibilità di inserimento multiplo di codici di agevolazione;

- l'integrazione, nel quadro “Proroga” dell'”Unificato LAV”, della dicitura “prosecuzione di fatto” nel campo “data fine proroga”, per permettere di comunicare la data del nuovo termine del rapporto di lavoro;

- le nuove disposizioni sull'apprendistato; è stato inserito un campo specifico denominato “Data fine periodo formativo” in cui indicare la data della fine del periodo formativo. La tabella “CO_trasformazioneRL” riporta la dicitura “fine periodo formativo”, da utilizzare solo in caso di termine anticipato;

- l'utilizzo della rettifica d'ufficio;

- le comunicazioni dei rapporti di somministrazione, con alcune modifiche apportate agli standard del modello “Uni-Somm”.

Allegati

Links

Lavoro subordinatoLavoro