Lavoratori extra UE, regolarizzazioni INPS entro maggio

Pubblicato il


Lavoratori extra UE, regolarizzazioni INPS entro maggio

I datori di lavoro che hanno operato in difformità, per il mese di gennaio 2020, rispetto alle regole contenute nel D.M. 11 dicembre 2019 – che disciplina le retribuzioni convenzionali (anno 2020) dei lavoratori operanti all’estero – possono procedere alla regolarizzazione contributiva entro il 16 maggio 2020, senza aggravio di oneri aggiuntivi. In particolare, per determinare i contributi è necessario:

  • calcolare le differenze tra le retribuzioni imponibili in vigore al 1° gennaio 2020 e quelle assoggettate a contribuzione per lo stesso mese;
  • riportare le differenze determinate sulle retribuzioni imponibili individuali del mese in cui è effettuata la regolarizzazione.

A stabilirlo è l’INPS, con la circolare n. 15 del 4 febbraio 2020.

Lavoratori extra UE, a chi si applicano le retribuzioni convenzionali?

Le retribuzioni convenzionali si applicano:

  • ai lavoratori italiani;
  • ai lavoratori cittadini negli altri Stati membri dell’UE;
  • ai lavoratori extracomunitari titolari di un regolare titolo di soggiorno e di un contratto di lavoro in Italia, inviati dal proprio datore di lavoro in un Paese extracomunitario.

Lavoratori extra UE, come calcolare i contributi?

Ai fini degli adempimenti contributivi, occorre:

  • dividere per dodici l’imponibile della retribuzione convenzionale;
  • raffrontare il risultato ottenuto con le tabelle del settore corrispondente;
  • individuare la relativa fascia retributiva.

Da notare che i valori convenzionali così individuati possono essere ragguagliati a giornata solo in caso di assunzione, risoluzione del rapporto o trasferimento nel corso del mese. In tal caso, l’imponibile mensile deve essere diviso per 26 giornate e, successivamente, si moltiplica il valore ottenuto per il numero dei giorni, domeniche escluse, comprese nella frazione di mese interessata.

Allegati Anche in
  • edotto.com – Edicola del 30 gennaio 2020 - Retribuzioni convenzionali INAIL, importi 2020 per i lavoratori esteri – Bonaddio