Le banche lanciano il Fondo per il credito alle imprese

L'Abi è unanime nel dare il via libera alla creazione di un Fondo di garanzia pubblico che agevoli l'accesso al credito delle imprese per compensarle della perdita delle liquidazioni maturande destinate alla previdenza complementare. La decisione è arrivata dal Comitato esecutivo dell'Associazione bancaria italiana ed ha legittimato la strategia sulla nuova previdenza che il Welfare ha attuato. Il ministro Maroni aveva definito "decisiva" per le sorti della riforma la pronuncia dell'Abi.

Allegati

PrevidenzaLavoroFondi pensione