Libretto di Famiglia e Prest.O. in vigore ma non utilizzabili

Libretto di Famiglia e Prest.O. in vigore ma non utilizzabili

Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 144 del 23 giugno 2017 della Legge n. 96 del 21 giugno 2017, di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. n. 50 del 24 aprile 2017, in data 24 giugno 2017 è entrata in vigore la nuova disciplina del “Libretto di Famiglia” e delle “Prestazioni Occasionali”.

Intanto il Governo ha annunciato l’attivazione, entro il 10 luglio prossimo, della piattaforma informatica per la gestione del Libretto e delle Prestazioni occasionali mentre, entro il 30 giugno, è attesa la pubblicazione della circolare INPS con le istruzioni operative.

Alla luce di ciò, anche se la legge è già in vigore, le nuove regole che sostituiscono i vecchi “voucher” non sono ancora di fatto applicabili.

Dalla nota dell’Ufficio stampa di Palazzo Chigi del 22 giugno 2017 si apprende che le misure che saranno adottate garantiranno la piena ed effettiva tracciabilità dei rapporti di lavoro al fine di prevenire possibili abusi o rapporti lavorativi irregolari.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 29 maggio 2017 – Arrivano il “Libretto di famiglia” ed il “Contratto di prestazione occasionale” – Schiavone
Lavoro