Manovra 2020. Poca attenzione alle partite Iva e inasprite le misure anti evasione

Manovra 2020. Poca attenzione alle partite Iva e inasprite le misure anti evasione

Sono diverse le misure previste dal decreto fiscale e dalla manovra di fine anno che andranno ad incidere, in particolare, sull'attività dei lavoratori autonomi.

Passo indietro sul forfettario che sostanziamente non cambia, ma con l'introduzione di alcune novità e un premio per chi sceglie di emettere solo fatture elettroniche. Confermata l'eliminazione della flat tax al 20% prevista dal 2020 per chi consegue ricavi tra 65.001 e 100 mila euro. 

Per contrastare l'evasione, sono stati introdotti limiti al contante e incentivi all'utilizzo del Pos; penalizzato chi vuole essere pagato solo in contanti. Stretta anche sulle indebite compensazioni nel modello F24.

Links

Approfondimenti