Modifiche al 730/2019. Accolte le agevolazioni per Campione d’Italia

Modifiche al 730/2019. Accolte le agevolazioni per Campione d’Italia

Arrivano modifiche per il modello 730/2019, per i redditi 2018, dirette a recepire le novità riguardanti i redditi prodotti a Campione d’Italia. Ne dà notizia il provvedimento dell’agenzia delle Entrate n. 64377 del 19 marzo 2019, che modifica il precedente provvedimento del 15 gennaio 2019.

Agevolazioni per contribuenti iscritti nei registri anagrafici di Campione d'Italia

In sede di conversione del Dl n. 119/2018, l’articolo 25-octies, comma 4, ha riscritto l’articolo 188-bis del Tuir, stabilendo che, a decorrere dal periodo d’imposta 2018, tutti i redditi prodotti in euro dai contribuenti iscritti nei registri anagrafici del Comune di Campione d’Italia concorrono a formare il reddito complessivo al netto di una riduzione pari al 30%, con un abbattimento minimo di 26.000 euro.

Devono considerarsi iscritti all’anagrafe del comune anche coloro che, avendo il domicilio fiscale a Campione d’Italia, risultano iscritte all’Aire e sono residenti nel Canton Ticino della Confederazione elvetica.

Per fruire del regime agevolativo, i contribuenti devono compilare il 730/2019 nel modo usuale, indicando i redditi a lordo dell’agevolazione e successivamente riportare nel quadro “L” l’ammontare dei soli redditi prodotti in euro (già indicati nei quadri A, B, C e D), per cui si intende usufruire del beneficio fiscale.

Se nella CU 2019 sono compilati anche i punti da 457 a 460, ciò significa che per alcuni/tutti i redditi da lavoro dipendente e/o pensione è stata riconosciuta l’agevolazione prevista per i residenti a Campione d’Italia.

In questo caso, l’importo lordo del reddito agevolato è indicato in tali punti e, pertanto, nel quadro “L” dovranno essere riportati gli importi lordi ivi indicati.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola 16 gennaio 2019 - Modello 730 e CU 2019. Versioni definitive – Pichirallo
DichiarazioniFiscoModello 730Modelli di dichiarazione e di versamento