Processo Tributario Telematico: obbligatorietà al via

Pubblicato il


Processo Tributario Telematico: obbligatorietà al via

A partire dal 1° luglio 2019, il Processo tributario telematico (PTT) diventa definitivamente obbligatorio.

Da tale data, infatti, la notifica e il deposito degli atti processuali presso le segreterie delle Commissioni tributarie dovranno essere eseguiti esclusivamente in modalità telematica.

L’obbligo riguarda i giudizi instaurati, in primo e secondo grado, con ricorso/appello, a partire dal 1° luglio 2019.

Si rammenta che l'entrata in vigore dell’obbligo di PTT, dopo una fase in regime di facoltatività, è stata stabilita dall’articolo 16 del Decreto legge n. 119/2018, modificativo dell’articolo 16 bis del Decreto legislativo n. 546/1992.

Da ricordare che l’obbligo di utilizzo delle modalità digitali non si applica ai contribuenti che sono in giudizio senza difensore, per le controversie fino a 3mila euro.

PTT: istruzioni e accesso al SIGIT

Sul sito della Giustizia tributaria, sono contenute tutte le istruzioni per poter accedere al Processo tributario telematico e, quindi, per eseguire il deposito del ricorso/appello e degli altri atti processuali in modalità informatica.

A tal fine, è necessario registrarsi all’applicazione PTT del Sistema informativo della Giustizia Tributaria (SIGIT), adempimento per il quale è indispensabile avere connessione a Internet, firma digitale e casella di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Dopo la registrazione, sarà possibile accedere al PTT per la trasmissione dei documenti/atti che andranno a formare il fascicolo processuale informatico, consultabile online dal giudice e dalle parti del processo (contribuenti, professionisti, enti impositori).

Per facilitare gli utenti, la Direzione della Giustizia Tributaria ha messo a disposizione un apposito quaderno “Il Processo Tributario Telematico”, dove è raccolta la normativa, la prassi di riferimento ed utili informazioni tecnico/operative (quaderno accessibile tramite il link: https://www.giustiziatributaria.gov.it/gt/documents/10180/537094/Pubblicazione_PTT_v.12_18apr2019.pdf/759741f6-b020-e3c1-97c1-b7c109e46e86).

Sono inoltre rese disponibili, sul sito di Assistenza Online del Portale, delle istruzioni e delle FAQ appositamente elaborate a scopo di consultazione.

Tra le ultime novità messe a disposizione per agevolare gli utenti del PTT, si segnala il potenziamento dei servizi di assistenza, attraverso l’assegnazione di un “Codice personale di assistenza che consentirà un supporto personalizzato in caso di chiamate di assistenza al numero verde appositamente messo a disposizione (800 051 052).

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola 28 giugno 2019 - PTT, codice personale per assistenza agli utenti - Pergolari