Tax credit alberghi. Istruzioni per la compilazione e l’invio delle domande

Pubblicato il

In questo articolo:



Tax credit alberghi. Istruzioni per la compilazione e l’invio delle domande

Accesso al Tax credit alberghi in due mosse: il click day si aprirà alle ore 10 del 26 febbraio (fino alle 16 del 27 febbraio 2018) ma dalle ore 10 del 25 gennaio fino alle 16 del 19 febbraio 2018 sarà possibile procedere con la compilazione dell’istanza.

Sono le istruzioni fornite il 17 gennaio 2018 dal ministero dei Beni Culturali per accedere al credito d’imposta per la ristrutturazione delle strutture alberghiere e agrituristiche riferito alle spese sostenute nel 2017.

La misura, istituita dal DL 83/2014, è stata riproposta anche per i periodi d’imposta 2017 e 2018 dalla L. 232/2016, portando lo sconto al 65%, purchè si intervenga anche a fini di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione antisismica o energetica. Ammesse anche le spese per acquisto di mobili.

Con decreto del 20 dicembre 2017 n. 598, il MiBACT ha fornito le nuove disposizioni attuative del credito d’imposta.

Procedura

E’ richiesta l’iscrizione del legale rappresentante dell’impresa nel Portale dei Procedimenti.

Sempre attraverso il Portale dei Procedimenti va presentata l’istanza, esclusivamente online, accompagnata dall’attestazione di effettività delle spese sostenute, dall’indicazione del credito d'imposta spettante e dagli estremi dei titoli abilitativi acquisiti.

C’è un tempo per la compilazione - dalle 10 del 25 gennaio alle 16 del 19 febbraio 2018 – ed un tempo per l’inoltro - dalle ore 10 del 26 febbraio fino alle 16 del 27 febbraio 2018.

Entro 60 giorni dal termine di presentazione delle domande, sarà reso noto sul sito MiBACT l’elenco delle domande ammesse.

Allegati Links Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 9 febbraio 2017 - Tax credit digitalizzazione alberghi Istanze – Pichirallo