Tilt della piattaforma, opportuno rinvio tecnico per la rottamazione bis

Tilt della piattaforma, opportuno rinvio tecnico per la rottamazione bis

A poche ore dalla scadenza – 15 maggio 2018 - per la presentazione dell'istanza per la rottamazione bis, il Consiglio Nazionale dei commercialisti segnala che diversi iscritti stanno avendo problemi di accesso al sito dell’Agenzia della riscossione. “Si tratta di una situazione dovuta molto probabilmente a un effetto imbuto legato all’approssimarsi della scadenza, che non agevola l’adesione alla seconda sanatoria delle cartelle esattoriali - spiegano i consiglieri nazionali delegati alla fiscalità, Gilberto Gelosa e Maurizio Postal - Nei giorni scorsi avevamo già segnalato problemi in merito alle comunicazioni sui ruoli, in molti casi non consegnate ai destinatari. Alla luce di queste problematiche, è forse opportuno prendere in considerazione l’ipotesi di un rinvio tecnico dei termini per la rottamazione bis”.

Stessa denuncia dai sindacati dei commercialisti, come Adc e Ungdcec.

Anche l’Associazione dottori commercialisti, con una lettera indirizzata al Direttore delle Entrate, aveva segnalato i tanti “disagi” per i contribuenti, con particolare riferimento ai “non nativi digitali”, per i quali lo sportello rimane ancora la via di accesso principale.

Da Sogei l'impegno di potenziare i sistemi per fronteggiare la situazione.

Anche in

  • eDotto.com - Edicola del 14 maggio 2018 - Rottamazione delle cartelle agli sgoccioli - Pichirallo
FiscoAgevolazioni