Voucher WorkINPS paper

Pubblicato il


Voucher WorkINPS paper

Sul portale dell’INPS è disponibile il WorkINPS Paper n. 2 del settembre 2016 su “Il Lavoro accessorio dal 2008 al 2015. Profili dei lavoratori e dei committenti”.

In pratica il paper analizza il sistema dei buoni lavoro dalla sperimentazione iniziale fino all’attuale boom, fornendone le misure statistiche e collocandolo nel contesto del mercato del lavoro italiano, individuandone la rilevanza quantitativa (l’incidenza) e qualitativa (la funzione, il ruolo) ed è così articolato:

  • cenni sugli interventi normativi che si sono succeduti dando luogo alla progressiva liberalizzazione dello strumento;
  • analisi dei dati amministrativi sui voucher venduti e su quelli riscossi;
  • analisi delle caratteristiche anagrafiche e delle “carriere” dei lavoratori pagati con i voucher;
  • analisi dei committenti con identificazione dei settori economici;
  • misura del peso economico dei voucher;
  • approfondimenti su alcune specifiche realtà territoriali;
  • sintesi e conclusioni.

Si ricorda che lo scopo della serie WorkINPS Papers è quello di promuovere la circolazione di documenti di lavoro prodotti dall’INPS o presentati da esperti indipendenti nel corso di seminari, con l'obiettivo di stimolare commenti e suggerimenti.

Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 28 giugno 2016 - Voucher in posta per tutti – Schiavone