5 per mille, online elenchi dei tardivi

5 per mille, online elenchi dei tardivi

Gli elenchi di chi ha chiesto in ritardo – passati, cioè, i termini per l'iscrizione telematica - di accedere al beneficio del 5 per mille sono disponibili on line, nel sito internet dell'Agenzia delle Entrate.

Sono aggiornati al 7 agosto 2017.

Per gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche, la scadenza – ricordiamo - era fissata all’8 maggio 2017; per gli enti della ricerca scientifica del Miur, al 30 aprile 2017.

I ritardatari - non effettuata l’iscrizione per il 2017 entro l’8 maggio 2017, sempreché non  presenti nell’elenco permanente degli iscritti – potranno, dunque, ancora trasmettere la domanda telematica non oltre il 2 ottobre 2017. Entro la medesima data, saranno tenuti ad inviare anche la dichiarazione sostitutiva, se non già stata trasmessa (Onlus e volontariato alle Direzioni Regionali; associazioni sportive dilettantistiche agli uffici territoriali del Coni ed enti della ricerca scientifica al Miur) corrispondendo una sanzione pecuniaria di 250 euro tramite il modello F24 con codice tributo 8115.

L'Amministrazione finanziaria informa che gli elenchi dei soggetti che si iscrivono tardivamente verranno aggiornati periodicamente.

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 3 aprile 2017 - Cinque per mille Iscrizione non più annuale - R.Moscioni
FiscoAgevolazioni