Attiva la procedura per finanziamenti sulla prevenzione nei luoghi di lavoro

Pubblicato il


Attiva la procedura per finanziamenti sulla prevenzione nei luoghi di lavoro

L’INAIL comunica sul proprio sito istituzionale il bando regolatore finalizzato alla sensibilizzazione della sicurezza sul lavoro.

L’entità delle risorse stanziate ammonta a 4.000.000 di euro con cui verranno finanziati interventi informativi allo scopo di sviluppare capacità di analisi e soluzioni di problemi più o meno complessi, con particolare riferimento all’individuazione, valutazione e controllo dei rischi nei luoghi di lavoro.

La selezione dei progetti di informazione è effettuata secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

I soggetti legittimati alla presentazione della domanda sono i seguenti:

  • organizzazioni nazionali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale;
  • organismi paritetici;
  • enti di patronato nazionali;
  • enti di patronato costituiti dalle confederazioni e associazioni operanti esclusivamente nelle province autonome di Trento e di Bolzano.

Diversamente, i soggetti destinatari delle attività sono:

  • lavoratori;
  • datori di lavoro, dirigenti e preposti;
  • rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS, RLST);
  • responsabili e gli addetti del servizio di prevenzione e protezione (RSPP/ASPP);
  • medici competenti.

La trasmissione delle domande sarà attiva dal 30 giugno 2021 dalle ore 12:00 e fino al 20 luglio 2021 alle ore 18:00.

Le domande dovranno essere inoltrate dal legale rappresentante del soggetto proponente o da un suo delegato, attraverso l’apposito servizio disponibile sul portale, previa autenticazione tramite credenziali Spid, Cie o Cns.

Links