Aziende del turismo senza CIG, rispunta l’esonero INPS

Pubblicato il

Sgravi contributivi anche per le imprese del turismo che non richiedono la cassa integrazione per i propri dipendenti, pur avendone usufruito in precedenza per far fronte all’emergenza Covid-19.

Se sei già abbonato o hai acquistato l'articolo effettua il login.
Non sei ancora registrato? Registrati subito GRATIS, clicca qui.

L'articolo ha un costo di € 0,25