Bandi Cassa Forense: graduatorie e proroga borse di studio Cassazionisti

Pubblicato il


Bandi Cassa Forense: graduatorie e proroga borse di studio Cassazionisti

Cassa Forense ha pubblicato le graduatorie dei bandi assistenza per l’assegnazione di borse di studio in favore di studenti universitari, figli di iscritti alla Cassa e per l’assegnazione di contributi per spese di ospitalità in case di riposo o istituti per anziani, malati cronici o lungodegenti.

Ne ha dato notizia il Presidente di Cassa Forense, Nunzio Luciano, in una nota del 3 marzo 2021.

Si tratta, nello specifico, dei bandi:

  • n. 2/2020 per l’assegnazione di borse di studio in favore di studenti universitari, figli di iscritti alla Cassa;
  • n. 7/2020 per l’assegnazione di contributi per spese di ospitalità in case di riposo o istituti per anziani, malati cronici o lungodegenti.

Le relative graduatorie, approvate dalla Giunta Esecutiva dell’Ente previdenziale degli avvocati nella riunione del 24 febbraio 2021, sono state pubblicate sul sito internet della Cassa, nell’apposita area dedicata.

Più tempo per il Bando cassazionisti

Con comunicato del 2 marzo, invece, Cassa Forense ha reso noto che sono stati prorogati i termini per l'invio della domanda di partecipazione al Bando n. 11/2020, per l’assegnazione di borse di studio per l’acquisizione del titolo di cassazionista.

In particolare, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di prorogate il termine attualmente previsto per l'invio della domanda di partecipazione a tale bando, stabilendo, quale nuovo termine di scadenza, le ore 24,00 del 30 settembre 2021 (al posto delle ore 24,00 del 1° marzo 2021).

Questo, tenuto conto dell’emergenza epidemiologica Covid-19 in atto e - si legge nella nota - “considerato che la verifica finale di idoneità di cui all’art. 22, co. 2, L. 247/2012 a seguito della frequenza del corso indetto per l’anno 2019 previsto dal Regolamento n. 1 del 20.11.2015 del C.N.F. per l’iscrizione all’Albo speciale per il patrocinio davanti alle giurisdizioni superiori è stata posticipata e dovrebbe tenersi in modalità telematica nel periodo marzo - maggio 2021”.

Allegati