Manovra Nuova Sabatini e beni ai soci

Pubblicato il


Manovra Nuova Sabatini e beni ai soci

Circolano le prime bozze della legge di Bilancio 2017, che tarda ad arrivare in Parlamento per questioni legate all'Europa.

C'è una clausola di salvaguardia: se ci fosse un gettito minore dalla voluntary vecchia edizione la copertura arriverà per il 50% dalle accise su energia, alcol e tabacchi e per l’altra metà da tagli di spesa.

Per le imprese si profila:

  • il raddoppio della proroga della Nuova Sabatini per l’acquisto di beni strumentali fino a tutto il 2018;
  • il rifinanziamento dei mutui agevolati a tasso zero per imprese di giovani (sotto ai 35 anni) e donne;
  • il rifinanziamento degli incentivi “Smart & Start”;
  • il “visto” veloce per gli investitori esteri;
  • il super e l'iperammortamento;
  • la riapertura della finestra per l’assegnazione agevolata di beni ai soci (operazioni effettuate dal 30 settembre 2016 al 30 settembre 2017);
  • l'abolizione per un triennio dell'Irpef agricola (i redditi dominicali e agricoli saranno esclusi dalla base imponibile Irpef di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali).
Anche in
  • eDotto.com - Edicola del 17 ottobre 2016 - Manovra approvata Equitalia fuori - G. Lupoi