Cassazionisti: pubblicato il bando per l'ammissione al corso propedeutico 2023

Pubblicato il



Cassazionisti: pubblicato il bando per l'ammissione al corso propedeutico 2023

E' stato pubblicato il bando indetto dal Consiglio Nazionale Forense per l'ammissione al corso propedeutico all'iscrizione nell'Albo speciale per il patrocinio dinanzi alle giurisdizioni superiori.   

Il concorso è presente nella Gazzetta Ufficiale, 4a Serie Speciale, Concorsi ed Esami n.5 del 20 gennaio 2023.

Corso cassazionisti 2023: requisiti di ammissione

Per l'ammissione ai corsi occorre essere in possesso dei seguenti requisti:

  • iscrizione all'Albo ordinario o all'Elenco speciale degli avvocati di enti pubblici da almeno otto anni;
  • non aver riportato, negli ultimi tre  anni, sanzioni disciplinari definitive interdittive;
  • non essere soggetto, al momento di presentazione della domanda, a sospensione cautelare e sospensione dall'Albo;
  • aver svolto effettivamente la professione forense, secondo i criteri di effettività specificamente previsti;
  • godere dei diritti civili e politici.

Costituiscono, nel dettaglio, criteri di effettività nell'esercizio della professione, l'avere patrocinato con mandato nominativo, negli ultimi 4 anni:

  • almeno dieci giudizi dinanzi a una Corte di appello civile;

oppure,

  • almeno venti giudizi dinanzi a una Corte di appello penale;

oppure,

  • almeno venti giudizi dinanzi alle giurisdizioni amministrative, tributarie di secondo grado e contabili.

Domande entro il 16 febbraio 2023

Le istanze vanno presentate esclusivamente via internet, utilizzando l'apposita applicazione informatica disponibile sul sito del CNF e della Scuola superiore dell'avvocatura seguendo le istruzioni ivi specificate.

SCADENZA: Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato al giorno 16 febbraio 2023
Allegati