Cndcec, elezioni dell’11 e 12 ottobre con voto a distanza

Pubblicato il


Cndcec, elezioni dell’11 e 12 ottobre con voto a distanza

Alle elezioni territoriali dell’11 e del 12 ottobre 2021 è preferibile utilizzare il voto elettronico.

L’invito arriva direttamente dal Consiglio nazionale dei commercialisti, con l’Informativa n. 79/2021 del 19 luglio.

La possibilità di scegliere tra voto in presenza o da remoto era stata decisa in previsione di una netta riduzione della pandemia. Tuttavia, la risalita dei contagi impone un’attenta valutazione “per assicurare che abbia luogo il rinnovo degli organi di categoria e che lo stesso avvenga in piena sicurezza”.

Pertanto, scrive il Presidente Miani nell’Informativa che, sentito anche il Ministero della Giustizia e visto il particolare momento, il Cndcec “consiglia vivamente di optare per il voto elettronico, tenuto conto, non solo, che il regolamento non ammette sistemi misti di votazione e che la scelta tra voto in presenza o voto elettronico non è modificabile a seguito dell’avvio della procedura elettorale, ma, anche, che sarebbe irragionevole rischiare che qualche Ordine territoriale non riesca a procedere al rinnovo dei propri organi a causa della possibile ripresa della pandemia”.

Allo stesso tempo, il Presidente rassicura anche i rappresentanti locali sulla bontà della piattaforma scelta dal CNDCEC, sia in termini di sicurezza che di facilità d’uso.