Entro il 31 maggio richiesta di differimento adempimenti contributivi per ferie collettive

Pubblicato il



“Le aziende che a causa della chiusura per ferie collettive non possono provvedere, entro il termine di scadenza al versamento dei contributi o alla presentazione della denuncia mensile, possono chiedere l’autorizzazione ad effettuare gli adempimenti del mese in cui cadono le ferie collettive entro un termine più ampio.”

Così spiega il messaggio Inps n. 8609 del 18 maggio 2012.

Come già accaduto per gli anni precedenti – ricorda l’Inps - la richiesta di autorizzazione al differimento deve essere presentata entro il 31 maggio e deve essere inoltrata unicamente attraverso il canale telematico messo a disposizione da parte dello stesso Ente previdenziale sul proprio sito internet e accessibile tramite il PIN.

La richiesta di differimento degli adempimenti contributivi per chiusura aziendale può riguardare anche i versamenti di un solo mese anche se il periodo di ferie è a cavallo tra due mesi.
Allegati Links