Estrazione di beni da depositi Iva, arrivano i codici

Estrazione di beni da depositi Iva, arrivano i codici

L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 133 del 24 ottobre 2017, istituisce i codici tributo per il versamento con F24, delle somme dovute a titolo di imposta, interessi e relative sanzioni a seguito dell'attività di controllo sull'estrazione di beni dal deposito Iva (ex articolo 50-bis, comma 6, del Dl n. 331/1993, come modificato dall’articolo 4, comma 7, Dl 193/2016).

Nella sezione “Erario” esclusivamente in corrispondenza della colonna “importi a debito versati” - con l’indicazione nei campi “codice ufficio”, “codice atto” e “anno di riferimento” dei dati riportati nell’atto emesso dall’ufficio - sono da esporre i codici tributo:

  • “9974” - estrazione beni deposito Iva - Recupero dell’Iva dovuta e relativi interessi

  • “9975” - estrazione beni deposito Iva - Sanzione per omesso versamento Iva.  

Allegati

Anche in

  • eDotto.com - Edicola del 4 maggio 2017 - Depositi Iva Estrazione beni senza compensazione - Moscioni
FiscoRiscossione