Garanzia Lavoro Abruzzo: 12 milioni di euro per incentivare le assunzioni

Garanzia Lavoro Abruzzo: 12 milioni di euro per incentivare le assunzioni

La Regione Abruzzo ha messo a disposizione un plafond complessivo di 12 milioni di euro, a valere sulle risorse del Fondo Sociale Europeo, per contrastare la disoccupazione in Abruzzo e favorire l’occupazione stabile a tempo indeterminato grazie all’incentivazione di nuove assunzioni a tempo indeterminato ed alla trasformazione delle assunzioni a termine in contratti stabili.

Più nello specifico, i contributi di Garanzia Lavoro saranno erogati alle imprese del territorio in due distinti avvisi, per l'assunzione di:

  • uomini di età compresa tra i 18 e i 49 anni, con un contributo di 8mila euro per ogni assunto;
  • donne over 50, con un contributo pari a 10mila euro.

È finanziata anche l'attività di accompagnamento al lavoro affidata ai centri per l'impiego e alle agenzie per il lavoro, accreditate dalla Regione Abruzzo, che svolgono il ruolo di "facilitatori dell'incontro fra domanda e offerta".

Le imprese che intendono iscriversi al programma possono farlo entro le ore 20:00 dell’1 aprile 2019, accedendo alla sezione "Bandi attivi" della Regione Abruzzo.

Lavoro