Il 2 aprile 2012 l'elenco delle operazioni “Black list” con il nuovo limite

Pubblicato il



Entro il 2 aprile 2012 i contribuenti titolari di partita Iva che effettuano cessioni o acquisti con i Paesi della black list (DM 4 maggio 1999 e DM 21 novembre 2001) devono trasmettere l'elenco delle operazioni intercorse.

Si ricorda che quest'anno è previsto il limite, stabilito con il DL 16/2012, entrato in vigore dal 2 marzo 2012 di euro 500, per ciascuna operazione che dovrà essere comunicata.
Allegati Links