Impulso a innovazione digitale: intesa tra MiSE e Notariato

Pubblicato il



Impulso a innovazione digitale: intesa tra MiSE e Notariato

Il ministero dello Sviluppo Economico e il Consiglio Nazionale del Notariato hanno siglato un protocollo d’intesa volto ad attivare misure di raccordo e di collaborazione per dare forza all’innovazione tecnologica al servizio di cittadini e imprese, nonchè alla digitalizzazione del Paese.

Tra gli intenti della collaborazione:

  • la promozione del corretto utilizzo delle tecnologie digitali all’interno dell’organizzazione della professione e del Ministero dello Sviluppo Economico e nel rapporto tra le parti, i cittadini e le imprese, nel rispetto dei principi di legalità, imparzialità e trasparenza e secondo criteri di efficienza, economicità ed efficacia;
  • la proposizione di eventuali misure di semplificazione e sistematizzazione del quadro normativo;
  • la definizione e l’attivazione di strategie condivise per la realizzazione della comune finalità.

Il protocollo, per il conseguimento di tali obiettivi, prevede la creazione di un apposito Comitato Operativo, composto da 5 membri rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico e 5 rappresentanti del Consiglio Nazionale del Notariato.

Il Comitato avrà il compito di fornire un supporto di consulenza e di predisporre una Relazione annuale sull’attuazione della normativa vigente in materia di società, anche al fine di eventuali iniziative legislative concernenti la trasparenza nella fase costitutiva delle società.

E' quanto si legge in un comunicato stampa del Consiglio Nazionale del Notariato, datato 1° dicembre 2020.

Allegati