INAIL, dal 9 ottobre la nuova versione per comunicare adempimenti COVID-19

Pubblicato il



INAIL, dal 9 ottobre la nuova versione per comunicare adempimenti COVID-19

Con comunicato dell’1 ottobre 2020 l’INAIL ha reso noto che dal prossimo 9 ottobre 2020 sarà disponibile online il nuovo servizio di Comunicazione sospensioni/recuperi agevolati COVID-19.

Con la nuova versione aggiornata del servizio, gli interessati dovranno comunicare le ulteriori modalità di pagamento previste dall’art. 97 del D.L. n.104 del 14 agosto 2020, per i premi sospesi e, se non hanno già provveduto, comunicare di aver effettuato la sospensione dei versamenti.

A tal proposito è l’Istituto stesso a ricordare che l’art. 97 citato ha previsto che i beneficiari possono versare:

  • il 50% delle somme oggetto di sospensione in un'unica soluzione entro il 16 settembre 2020, e rateizzare il restante 50%, fino ad un massimo di ventiquattro rate mensili di pari importo, a partire dal 16 gennaio 2021

oppure

  • versare il 50% delle somme oggetto di sospensione mediante rateizzazione fino ad un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 settembre 2020, e rateizzare il restante 50%, fino ad un massimo di ventiquattro rate mensili di pari importo, a partire dal 16 gennaio 2021.
Allegati